Moderati e liberali? L’Alternativa c’è

di Pino Cabras.   1994-2021, UN CERCHIO CHE SI CHIUDE? L’intervista a Luigi Di Maio oggi su ‘la Repubblica’, quella dove dice che il M5S è ormai «una forza moderata, liberale» mi colpisce per la disinvoltura con cui usa gli stessi aggettivi che Berlusconi quasi trent’anni fa adoperava per la sua nuova creatura politica. Solo che Berlusconi i voti doveva ancora cercarseli, chiedendoli proprio sulla…

Leggi Tutto

Idee Ribelli: la Moneta Complementare

Le idee ribelli sono le idee che possono rendere straordinario il nostro Paese e che si ribellano alla quieta disperazione del non cambiare nulla. Le idee ribelli si compongono di due parole dove ribelle è l’aggettivo come: Identità Digitale, Acqua Pubblica o Reddito Energetico. Oggi vi propongo la mia idea ribelle, la “Moneta Complementare”, pubblicata sul Blog delle Stelle, raccontandola con il supporto di Biagio…

Leggi Tutto

Una Convenzione internazionale per la libertà sui social

  Oggi ho depositato un’interrogazione che prende come spunto una vicenda che ho descritto qualche giorno fa (https://www.facebook.com/PinoCabrasM5S/posts/788950421652718). È un fatto apparentemente minore, ma investe questioni importanti che hanno a che fare con l’effettiva libertà di pensiero, con la democrazia nella comunicazione, con lo strapotere delle conglomerate digitali nel dare e togliere potere e accesso alla libera parola. C’è una tendenza pericolosa in atto, volta…

Leggi Tutto

Il cammino delle buone idee. Devitalizzare il debito. Fare i CCF.

Le buone idee camminano, hanno i piedi instancabili e la testa dura. Prendete l’intervista rilasciata oggi dal presidente del Parlamento europeo, David Sassoli. Espone un concetto che qualche anno fa esprimevamo in pochi, perfino derisi dai giornaloni, per non parlare dei partiti politici tradizionali il cui credo era l’Europa del rigore “austeritario”. Il concetto che finalmente ha camminato anche nelle stanze frequentate da Sassoli è…

Leggi Tutto

CensuTube

YouTube (gruppo Google) ha deciso di non consentire la monetizzazione dei contatti per il canale di Vox TV Italia (organo del neopartito Vox, fondato da Diego Fusaro e Francesco Toscano). I decisori della multinazionale non hanno gradito i contenuti lì trasmessi in materia di Covid e hanno deciso che quel canale non può avere una fonte diretta di remunerazione dei contenuti portati sulla piattaforma. Qui…

Leggi Tutto

Sanità ed economia, simul stabunt vel simul cadent. Un reset per il M5S

Babele Covid Nel valutare l’impatto del fenomeno Covid 19 sono innumerevoli i tentativi di mettere le brache al mondo, di leggere con schemi puerili un fenomeno che invece si rivela ovunque con estrema complessità, di imputare colpe a certi attori per scagionarne altri, di considerare insomma tutto dentro il proprio metro quadro di competenze, tralasciando quelle altrui. Il Signore della Genesi sembra fare il remake:…

Leggi Tutto

Il ‘MES sanitario’ e le pressioni degli oligarchi

di Pino Cabras. Aumentano le pressioni sul Movimento 5 Stelle esercitate dal quotidiano ‘La Repubblica’, organo di una pluridecennale corrente ultraeuropeista delle oligarchie italiane. Lo vediamo nell’ultimo pensoso editoriale di Stefano Cappellini, intitolato “Mes, la rincorsa allo sfascio tra Lega e M5S”. Mette dentro lo stesso sacco tutti quelli che non osano entusiasmarsi di un’Europa che ai tempi delle crisi sistemiche si dimostra tragicamente deficitaria,…

Leggi Tutto

Il ‘Quarto di Secolo Perduto’ del perenne Avanzo Primario. Ma possiamo farcela

di Pino Cabras. Nei giorni scorsi è circolata una tabella che chiarisce molti fatti sull’economia italiana. Ne hanno parlato già Giuseppe Masala e altri, ma la notizia non è passata fra gli organi d’informazione più grossi, come sempre capita per le cose spiegate bene. Dunque, un giovane assistente alla cattedra di economia della UCLA University, François Geerolf, ha misurato l’avanzo primario medio dell’Italia (confrontandolo con…

Leggi Tutto

L’Accordicchio del Secolo

di Pino Cabras. Il tono delle autocelebrazioni del duetto Trump-Netanyahu nel presentare “l’Accordo del Secolo” sulla Palestina somigliava a una cerimonia di premiazione degli Oscar: sorrisetti, ammiccamenti, saluti alle consorti in sala, pacche sulle spalle, ottimismo, luci di scena. Perfetto per una festa della fiction.Già chiamare “accordo” una decisione “prendere o lasciare” (in cui uno dei presunti partner, cioè il popolo palestinese e i suoi…

Leggi Tutto

Capire la gravità di un omicidio politico. Mettiamo da parte i sovranisti di cartone

di Pino Cabras. Per rendersi conto – da italiani – dell’impatto morale e politico dell’assassinio deciso da Donald Trump e dai suoi falchi, potremmo paragonare il generale Qasem Soleimani alla forza iconica celebratissima di un Giuseppe Garibaldi, ma senza gli sbiadimenti e le annacquature dei secoli che passano. Un Garibaldi contemporaneo, dunque, con l’audacia propria del militare di razza, ma dotato anche di un’aura da predestinato…

Leggi Tutto

Senza Paragone?

Le posizioni politiche del senatore Gianluigi Paragone stanno ormai scorrendo giù per il piano inclinato delle regole del M5S, dove – come in tutti i piani inclinati – finisce per prevalere una forza di gravità inesorabile. Il MoVimento ha cercato sempre di applicare con rigore le sue norme per non ripetere la giungla di eccezioni con cui nei decenni era cresciuto l’intrico immorale dei partiti…

Leggi Tutto