Il via libera alla guerra

In modo sottile e al solito ipocrita, le potenze occidentali hanno dato via libera a Bibi il Massacrante affinché possa iniziare un’imminente incursione su larga scala anche in Libano.
Dato il cinismo estremo e irresponsabile del suddetto Massacrante, e data la dismisura della sua coalizione di suprematisti razzisti, dobbiamo aspettarci il peggio.
Le forze che verranno colpite hanno mezzi per reagire con molta energia, con danni di portata ancora imprevedibile anche per l’aggressore, comunque dotato di armi di distruzione di massa.
Più che mai serve un vero movimento di massa per la pace. Diventerà ogni giorno di più una questione esistenziale.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.